Acustica Allodi

Quando diminuisce l’udito?

La perdita di udito, nella maggior parte dei casi, avviene gradualmente; diminuzioni minori dell’udito sono presenti già dopo i vent’anni. Per questo motivo l’ipoacusia viene anche definita ‘handicap invisibile’, a causa della sua progressione talmente lenta che, almeno all’inizio, rende difficoltosa la presa di coscienza del problema da parte di chi ne soffre. 

Diventa faticoso anche solo condurre una conversazione o seguire un discorso; si ha la sensazione di sentire ma di non capire (specie in ambienti rumorosi) o semplicemente di non riuscire a sentire le consonanti più deboli o quelle più acute, così da non distinguere le une dalle altre. Tutto questo richiede uno sforzo notevole alla persona, portandola ad isolarsi.